info@stancanelli.it

+39 095 7121787​

Bdv-01

B.I.M. (BUILDING INFORMATION MODELING)

Il Building Information Modeling è ormai, a livello internazionale, uno standard di progettazione e di gestione richiesto, spesso in via esclusiva, dalle committenze sia pubbliche che private.          

Progettiamo e dirigiamo lavori in ambiente BIM da oltre 10 anni ed abbiamo maturato una considerevole esperienza nel campo dell’ edilizia civile complessa; solo a titolo di esempio vale la pena ricordare che la realizzazione di “TORRE DEL GRIFO VILLAGE”, per conto del Calcio Catania s.p.a. (un servizio di ingegneria sviluppato dalla ideazione preliminare all’ avviamento dell’ attività, circa 60 M€ di investimento), la progettazione definitiva di un ospedale da 240 posti letto per conto di HUMANITAS CENTRO CATANESE DI ONCOLOGIA R.E. SRL da realizzarsi in Misterbianco (CT), e la progettazione esecutiva dell’edificio di Accoglienza del CAMPUS HUMANITAS UNIVERSITY da 84 residenze, sono state eseguite utilizzando la piattaforma BIM.


Il BIM non è solo uno strumento di progettazione 3D ma un metodo che consente di creare, oltre al classico progetto visibile e visitabile in 3 dimensioni, un vero e proprio database di ogni parte lo componga, dalla struttura all’arredo, agli impianti.  Con tale metodologia si ha la possibilità di controllare costantemente i singoli elementi presenti e le eventuali interazioni e interferenze, siano queste inerenti alle strutture, alle finiture, agli arredi, ai componenti impiantistici, ed è inoltre possibile determinare le quantità e tutte le informazioni attribuite ad ogni elemento in fase di modellazione. La completezza delle informazioni dipende dalla modellazione dei singoli elementi e dal grado di precisione che si vuole ottenere per il controllo nelle varie fasi di progettazione, compresa la progettazione costruttiva idonea al cantiere.

Controllo e validazione del modello e dei dati sono alcuni dei punti di forza del Building Information Modeling. Ogni modifica in corso di progettazione è presente in tempo reale in 3D ed anche nel database permettendo di avere un modello sempre valido e coordinato tra le varie discipline. Il contributo di ogni genere di professionista, anche esterno allo studio, è presente contemporaneamente sul medesimo modello con database e lì può coordinarsi e confrontarsi essendo immediata e biunivoca la corrispondenza tra modello e database.

Il modello BIM di un edificio è utile non solo in fase progettuale, ma resta un valido strumento anche durante tutto il ciclo di vista dell’opera perché il modello digitale resta aperto e implementabile in qualunque direzione e in qualunque momento. In un edificio già costruito ed operativo le possibilità offerte dal modello BIM sono sorprendenti e proficue. La modellazione BIM as built offre un’istantanea dello stato dei luoghi al momento del rilievo, comprendendo in un unico prodotto tutte le componenti del manufatto, siano esse architettoniche, strutturali o impiantistiche, con le informazioni relative.

Le indagini condotte sullo stato dell’arte delle strutture, come richiesto dalla normativa tecnica per le strutture, atte a garantire la sicurezza e l’operatività in caso di sisma della struttura sanitaria, sono dunque riversate su un modello digitale aggiornabile con gli interventi progettati e programmati con una determinata sequenza cronologica.

La metodologia/strumentazione BIM infatti contempla anche i parametri cronologici (4D), come anche i costi degli interventi (5D) e la possibilità di programmare la gestione e la manutenzione attuale e futura (6D).

L’as built può anche essere inteso come un inventario localizzato di quanto è contenuto nell’edificio, ma che non ne fa necessariamente parte, come arredi, macchinari, dotazioni elettroniche, elettrodomestici, terminali impiantistici, tappeti e tappezzerie, piante e suppellettili, solo per fare degli esempi. Per ognuna di queste componenti sarà possibile fornire informazioni di ogni ordine e grado così da consentire il facility management dell’edificio.

bim
vistapromat3dMASTERArchitettonicoTORREACENTRALE063dtutto2rsrmRA2
SERVIZIO DI CONSULENZA E AFFIANCAMENTO

Mettiamo a disposizione le nostre conoscenze acquisite negli anni nell’ambito della progettazione e modellazione in ambiente BIM mediante il software Autodesk Revit (architecture, structure, MEP) a tutti i professionisti del settore civile, architettonico e ingegneristico.

Offriamo al cliente la consulenza necessaria per l’ingegnerizzazione BIM di progetti e manufatti, analizzando i potenziali fattori critici e le necessità presenti all’interno del team di lavoro e definendo quindi un percorso personalizzato di ottimizzazione delle risorse per il raggiungimento dell’obiettivo.

​Diamo il supporto necessario per la gestione del processo e per la condivisione del lavoro, dalla progettazione all’ingegnerizzazione, alla realizzazione e alla gestione dell’edificio, analizzando insieme al cliente il caso specifico.  Forniamo gli standard per la progettazione BIM e le linee guida per l’interoperabilità e il coordinamento tra le discipline e tra i protagonisti operanti all’interno del progetto.

© 2015 Ernesto Stancanelli s.r.l. 
Engineering & Construction
Web agency - Creazione siti web CataniaCreare un sito per fotografi